LAVORI IN AZIENDA ?

SEI:

  • Un neo-entrato in azienda con ambizioni di carriera o un laureando che ambisce a lavorarci
  • Un “carrierista” soddisfatto o deluso
  • Una persona che vive il suo lavoro come uno dei mezzi di realizzazione  nella vita o  come solo mezzo di sostegno economico

VUOI LAVORARE COME SE …

  •  Fossi un vero Leader di te stesso: hai imparato a conoscere e valorizzare le tue risorse/capacità/punti di forza ed imparato a gestire i tuoi limiti usandoli a tuo favore per ottenere quello che vuoi sul lavoro. Hai smesso di restare intrappolato in ansie divoranti, smanie di perfezione, tristezze, rabbia e istinti di rivendicazione verso chi ti rende la vita lavorativa difficile. Hai una stima, fiducia e sicurezza in te stesso incrollabile: lavori con molto piacere e poco stress;
  • Fossi nato per stare sul palco come una Rock Star: affrontare discorsi in pubblico o  riunioni non ti spaventa più. La timidezza? L’ansia? Sono solo brutti ricordi!
  • Avessi il distacco emotivo di uno 007: sei padrone delle tue emozioni, hai smesso di incazzarti, rovinarti le giornate, farti il fegato marcio e portare in giro sacchetti di bile per colpa di quei (pochi, spero)  capi e/o colleghi diretti/indiretti da  spregevoli a digeribili come un cucchiaio di cianuro, che popolano la fauna aziendale e ti rendono il lavoro un inferno;
  • Avessi la lucidità mentale di un campione di scacchi per sapere quale mossa è opportuno fare, come, quando e in funzione di quali obiettivi di carriera che siano davvero adatti a te, per avere successo, avendo le idee più chiare riguardo alle tue ambizioni professionali, e alle tipologie di caratteristiche necessarie a ricoprire alcuni ruoli;
  • Fossi un saggio che ha imparato ad usare la sua voglia di migliorare, la sua intelligenza ed empatia a vantaggio  suo e degli uomini e donne con cui lavora, nel rispetto delle differenze, senza fare sterili guerre di genere, posizione, potere

Pensi che il tuo posto di lavoro a momenti diventi insopportabile, e arrivi a casa con una sensazione di spossatezza? BASTA:

  • sentirti spesso stufo/snervato/oppresso/impaurito nel rapportarti con capi e/o colleghi tiranni, incapaci, despoti, falsi, stronzi. Stufo dello stress che hai addosso, dell’ansia che ti divora, della paura di non essere all’altezza, della tristezza e amarezza per le delusioni,del tempo che non basta mai;
  • ingoiare rospi in ufficio, fare buon viso a cattivo gioco, sentirti perdente nel confronto con  colleghi che ti sembrano più brillanti, sentirti “superato” nel percorso di carriera da persone che ritieni “mezze cartucce” o a cui non riconosci significative capacità oltre a quelle che tu stesso hai

HO LA SOLUZIONE PER TE…

Comincia subito!

ULTIMI ARTICOLI

DIVENTARE CAPO: 7 PASSI PER NON REMARE LA BARCA DA SOLO/A! Crescita professionale e carriera

Ciao e Bentornato a Lavorare col Sorriso!   Diventare capo di fresca nomina: ecco 7 passi per assicurarti che tutti i membri dell’equipaggio che guiderai remeranno con te! Ti spiego come essere un buon manager, e guadagnarti la fiducia del tuo management di riferimento e dei collaboratori, gestendo efficacemente (ossia risparmiando tempo e stress) il cambiamento nell’ assumere un ruolo di maggiore responsabilità, magari anche...

Scopri di più


RAPPORTI TRA COLLEGHI: 7 MODI PER FARSI ODIARE. QUANTO CI METTI DEL TUO? Rapporti sul posto di lavoro / 1. Intro

Ciao e Benvenuto a Lavorare col Sorriso! Rapporti tra colleghi: ecco 7 modi per farsi odiare, se ci tieni a trasformare il tuo posto di lavoro nel set di un film di Quentin Tarantino! Come fare invece a costruire rapporti tra colleghi efficaci e funzionali tanto al tuo benessere quanto alla tua crescita professionale? Ti spiegherò quali sono i benefici dell’evitare spargimento di odio in...

Scopri di più


Page 10 of 21« First...89101112...20...Last »

CHI SONO

FEDERICA CRUDELI

Ciao! Mi presento: sono Federica Crudeli, nata a Carrara, vivo e lavoro a Milano da 14 anni. Sono Business/Life Coach, Counselor ad indirizzo Bionergetico–Gestaltico in formazione, nonchè Manager in un grosso gruppo industriale, dove ho ricoperto sino ad oggi quattro differenti ruoli di responsabilità in azienda relativi a funzioni organizzative diverse.

Condividi

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email e unisciti ai nostri 96 iscritti!